Thursday, February 24, 2005

Talking to Terrorists? (Che ci abbiano ingannati?)

Adesso ci dicono che l'amministrazione USA starebbe trattando con fazioni dei ribelli iraqeni. Negli ultimi venti mesi ci hanno detto continuamente che non esisteva una resistenza nazionalista in Iraq. C'erano solo pazzi assassini che attaccavano praticamente chiunque e a caso, inclusi civili iraqeni e bambini. E ora l'amministrazione USA sta negoziando con i terroristi? Tutti sappiamo essere una ferma e costante politica USA non negoziare con i terroristi. Possiamo perciò immaginare che l'amministrazione stia negoziando con la resistenza (o almeno con una o più delle sue fazioni). La domanda è: quando si sono accorti che esisteva una "resistenza"? Hanno scoperto di recente che c'era più di un gruppo di combattenti in Iraq ... o lo sapevano già? Se lo sapevano, perchè hanno ingannato l'America e il mondo? Se lo hanno scoperto di recente questo può essere dovuto solo a grossolana incompetenza ... [Talking to Terrorists?]

No comments: